Soluzioni di automazione su standard globale KNX

Green

fioreKNX: un unico approccio con molti vantaggi

Ovunque sia impiegato, KNX porta reali vantaggi ad architetti, progettisti ed installatori e, soprattutto, ai proprietari e/o utenti finali.
Bassi costi operativi con un considerevole risparmio di energia Illuminazione e riscaldamento vengono attivati solo quando effettivamente necessario, ad esempio in funzione di profili temporali e/o l’effettiva presenza, risparmiando in questo modo energia e denaro. L’illuminazione può essere inoltre controllata automaticamente in funzione dell’intensità della luce naturale, garantendo in questo modo un livello minimo di luminosità ad ogni postazione lavorativa e riducendo il consumo di energia (solo le sorgenti luminose realmente necessarie restano accese).

Risparmio di tempo nel collegare fra loro tutti i dispositivi con un unico bus riduce considerevolmente il tempo di progettazione ed installazione. Un unico programma indipendente dal costruttore e dall’applicazione, Engineering Tool Software (ETS), permette la progettazione, l’ingegnerizzazione e la configurazione di impianti che comprendono prodotti certificati KNX. Dato che il software è indipendente dal singolo costruttore, un integratore di sistema è in grado di utilizzare in un unico impianto una combinazione di prodotti di differenti costruttori con mezzi trasmissivi diversi (doppino intrecciato, radio frequenza, onda convogliata o IP/Ethernet).

Flessibilità ed adattabilità agli sviluppi futuri. Un impianto KNX può essere facilmente adattato a nuove applicazioni ed è ampliabile senza problemi. Nuovi componenti possono essere collegati semplicemente all’impianto bus esistente.